Luoghi da visitare in Campania

Centro Storico di Napoli

Dichiarato Patrimonio dell’Unesco nel 1995, il centro storico di Napoli è la tappa obbligatoria per chiunque decida di visitare la città per la prima volta. Con una storia di oltre 27 secoli, conserva ancora la sua struttura antica, raccogliendo diverse testimonianze di stili ; dalle antiche mura greche, alle testimonianze archeologiche di epoca romana, fino al gran numero di chiese e palazzi meravigliosi che si incontrano lungo il percorso. Sono tre le strade principali (dette decumani), collegate tra loro da una serie di vicoli e viuzze strette.

La famosa Spaccanapoli sembra, appunto, dividere la città in due parti uguali. Attraversa il centro storico nel senso della lunghezza, partendo dal quartiere popolare di Forcella fino alla più elegante via Toledo. Passeggiando per Spaccanapoli incontriamo splendide chiese e palazzi : Santa Chiara, le chiese di Gesù e San Domenico, che si affacciano sulle omonime piazze; Palazzo Venezia, Palazzo Carafa e Palazzo di Sangro, solo per citarne alcuni.

In via San Gregorio Armeno ci si può immergere nell’atmosfera natalizia 365 giorni l’anno. E’ conosciuta in tutto il mondo per le tipiche botteghe artigiane e i negozi caratteristici. Migliaia di statuine, addobbi e decorazioni legate all’arte presepiale, che si tramanda da generazioni e trasforma ogni giorno la strada in una grande festa.

Una passeggiata nel centro non può terminare con una sosta in una delle tipiche pizzerie di Via dei Tribunali . Denominata così poichè, anticamente, era la strada che conduceva all’antico tribunale. Oggi è nota per le tante pizzerie e friggitorie che affollano la stradina, diffondendo un profumo a dir poco irresistibile. La scelta di cosa assaporare è davvero ardua : dalla classica Margherita seduti al tavolo o alla rapida “pizza a portafoglio”, per terminare con una fragrante sfogliatella e un caffè napoletano. Magari nel bar che espone al suo interno un capello di Maradona come reliquia !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *